logo ANPAS 5x1000 PAS

La nostra Storia

Un saggio ha detto: "per sapere dove si va bisogna sapere da dove si viene"

Il progetto PAS Croce Blu nasce nel 2007 da un gruppo di cittadini, parte dei quali aveva già avuto precedenti esperienze di volontariato in altre Pubbliche Assistenze o altre associazioni di tipologia differente. Sul territorio si rende necessaria l'esigenza di avere un altro ente associativo che si occupi dei trasporti socio-sanitari, in quanto i soggetti operanti in quel momento non erano sufficienti a coprire il fabbisogno del territorio sassolese e del distretto ceramico.

Il 2008 è un anno importante nasce ufficialmente la P.A.S., Pubblica Assistenza Sassuolo Croce Blu. Ma il progetto, che sulla carta e negli animi dei fondatori è già vivo e definito, stenta a partire nella realtà: viene individuato un Direttore Sanitario (Dott. Minervini Claudio), vengono acquistati i mezzi, le divise ed il materiale sanitario, ma manca una sede operativa, quindi in base alla legge ed ai regolamenti comunali non si può ancora inziare a prestare servizio.

 

logo no sfondo

 

pas croce blu sassuolo sera

Dopo mesi di ricerche, alcuni soci portano a conoscenza del progetto il Signor Giuseppe Mattioli. Il destino vuole che egli abbia libera una palazzina, ad ex uso uffici, situata in Via Ancora 205. Pochi giorni dopo viene stipulato un contratto di comodato gratuito e la PAS. si insedia in quella che diverrà sino ad oggi, la sede operativa e successivamente legale.

Dopo incessanti lavori di restauro e preparazione della sede e dei mezzi, nell'agosto dello stesso anno, viene ottenuta l'autorizzazione sanitaria che consente di poter iniziare a svolgere i primi servizi.

Nell'ottobre del 2008 viene svolta la prima edizione del "corso di primo soccorso PAS" destinato a tutti i soci fondatori. Da quel momento verranno realizzati due corsi ogni anno, uno nel periodo primaverile ed uno nel perido autunnale, che hanno permesso all'associazione di crescere incessantemente. Ad oggi infatti la PAS può contare su un numero di volontari che va oltre le cento unità.

Ad un anno dalla nascita viene riconosciuto lo status di ONLUS: Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. Oggi la dicitura ONLUS è stata sostituita da ETS, che definisce gli Enti del Terzo Settore, nella quale la PAS è identificata come Organizzazioni di Volontariato.

Grazie alla costanza dei volontari, alla passione ed alla qualità dimostrata nei servizi, l'associazione inizia a collaborare con le altre Pubbliche Assistenze del territorio e l'Azieda Sanitaria locale di Modena. Nel giugno 2011 riconoscendosi nei valori di solidarietà e democrazia del movimento, entra a far parte dell'ANPAS, Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze.

Negli anni successivi la PAS ha costantemente incrementato il numero dei propri volontari e servizi, nonchè dei mezzi e materiali, grazie alla collaborazione del Comune di Sassuolo, cittadini, Aziende, Associazioni e volontari stessi. Viene così riconosciuto all'associazione l'accreditamento regionale sanitario da parte dell'AUSL MO e che è requisito fondamentale richiesto dalla Regione Emilia-Romagna per lo svolgimento delle attività in questo settore.

 

logo ANPAS